Numeri che dipingono il futuro #2

elisabaioni

Immaginiamo di sederci in un prato, pronti a fissare un paesaggio su una piccola tela. Che cosa disegneremmo? L’intero panorama, ricreandone le forme principali attraverso colore e luce, con un stile impressionista? Oppure un piccolo scorcio, ma estremamente dettagliato, come in un dipinto realista? E se invece di disegnare i suoi fiori e i ghiacciai come appaiono ai nostri occhi, desiderassimo raffigurare come potrebbero essere tra cinquant’anni, che stile adotteremmo? Elaborare un modello climatico è un po’ come realizzare un quadro, attraverso formule e numeri anziché colori, calcolatori in sostituzione delle tele e climatologi al posto degli artisti. In Italia, uno dei paesaggisti del clima è Gianmaria Sannino che, dal 2015, guida il Laboratorio di Modellistica Climatica e Impatti dell’ENEA, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile.

modelli climatici

I modelli climatici

«Di fatto, un modello climatico è una rappresentazione virtuale del nostro clima» che si avvale di super calcolatori ed equazioni «bellissime, ma complicate».

Continua a leggere su OggiScienza: Numeri che dipingono il futuro #2

Informazioni su Claudio Casonato

Naufragato su questo pianeta mentre ero in viaggio tra Sirio e Nibiru, ho dovuto nascondere la mia identità nei panni dell’umano Claudio, classe 1962. Vivo a Novi Ligure (AL) da quando ero bambino. Dopo il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri, ho iniziato a lavorare nell’industria delle vernici, prima in un gruppo americano, poi in uno olandese, con incarichi che hanno spaziato dalla ricerca e sviluppo al marketing all’IT. Attualmente mi occupo di prevenzione e sicurezza in una azienda, sempre di vernici, in provincia di Alessandria. Adoro leggere di tutto un po’, soprattutto fantascienza e fantasy, ed ho un forte interesse per libri e riviste di carattere scientifico. Nel 2005 scoprii il CICAP, e grazie al loro aiuto e supporto, alle letture scientifiche aggiunsi l’attività di divulgazione che mi hanno portato a curare una rubrica su un periodico e su un sito web locali, ad organizzare varie conferenze, spettacoli di magia della scienza per i bambini, ed addirittura un libro... potete trovare i dettagli a questo link: http://goo.gl/ef4XsF
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.