Archivi categoria: Reblog

Innalzamento dei mari, triplicata la stima delle persone a rischio

Cristina Da Rold L’innalzamento del livello del mare in questo secolo potrebbe inondare le aree costiere che ora ospitano da 340 a 480 milioni di persone, riferiscono i ricercatori di Climate Central, un gruppo di ricerca che ha pubblicato nuove stime … Continua a leggere

Pubblicato in Reblog

Come vedono le intelligenze artificiali?

Marcello Turconi Nel costruire un programma di intelligenza artificiale ci si basa sull’assunto che i processi cognitivi siano fenomeni chimico-fisici misurabili in modo oggettivo (quello che viene definito approccio riduzionistico allo studio della cognizione), e che questi fenomeni siano espressione di eventi … Continua a leggere

Pubblicato in Reblog

Gli effetti della cannabis sul cervello degli adolescenti

Luisa Alessio Il tetraidrocannabinolo (THC) è il principale costituente psicoattivo della cannabis, quello responsabile degli effetti sul cervello e, in particolare, sulle aree della memoria, del pensiero, della concentrazione, del movimento, della coordinazione, della percezione sensoriale e temporale, nonché del … Continua a leggere

Pubblicato in Reblog

Vita da cavia

Kevin Ben Ali Zinati C’è chi è pro e c’è chi è contro, ma pochi s’interessano al come. Ovvero come vivono gli animali oggetto di esperimenti e progetti di ricerca scientifici. Per provare a dipingere un quadro generale della vita … Continua a leggere

Pubblicato in Reblog

Vegetariani e vegani in Italia: un’istantanea

Francesca Zanni Dopo aver analizzato l’impatto ambientale delle diverse diete (ne abbiamo parlato qui), vediamo nel dettaglio i numeri relativi alla diffusione delle diete vegetariane e vegane sul territorio italiano e il parere degli esperti relativamente alla salute. Quanti sono … Continua a leggere

Pubblicato in Reblog

La dieta vegana inquina meno di quella onnivora? Un racconto in numeri

Francesca Zanni Molte persone che seguono una dieta vegana sostengono di avere uno stile di vita più sostenibile di chi segue altri tipi di alimentazione, ma è davvero così? Vediamo in un racconto in numeri quanto inquina la produzione dei … Continua a leggere

Pubblicato in Reblog

E se non fossi davvero allergico alla penicillina?

Cristina Da Rold Secondo uno studio condotto College of Pharmacy dell’Università della Georgia, negli Stati Uniti, sono più di 30 milioni gli americani convinti di essere allergici alla penicillina che in realtà non lo sono. Un fraintendimento che porta a … Continua a leggere

Pubblicato in Reblog