ANVUR – Intervista a Gianluca Briguglia

OggiScienza

Gianluca Briguglia, dell’Università di Strasburgo ci descrive le differenze tra l’Italia e la Francia per quato riguarda la valutazione della ricerca. Crediti immagine: Moyan Brenn, Flickr

APPROFONDIMENTO – “Un aspetto interessante nel sistema di valutazione francese che secondo me dovrebbe essere introdotto anche in Italia è che dalla valutazione scaturiscono potenzialmente delle conseguenze sul reclutamento. Ovvero, in base ai riscontri ricevuti, una équipe di ricerca è spinta a trovare delle persone che possono tenere in vita o addirittura migliorare il ranking della squadra stessa. C’è quindi una sorta di responsabilizzazione dell’équipe e di conseguenza delle facoltà”. A parlare è Gianluca Briguglia, maître de conférences (cioè professore associato) in Filosofia medievale e rinascimentale all’Università di Strasburgo.

Ranking d’équipe
Le équipe sono gruppi all’interno delle facoltà che si occupano di argomenti specifici e che sono sottoposte a valutazione. “In Francia, come in Italia, non è il singolo ad essere valutato…

View original post 941 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...