Anestesia e cervello nelle simulazioni di dinamica molecolare

OggiScienza

RICERCANDO ALL’ESTERO – “Nella scelta dell’università sono sempre stato abbastanza indeciso tra la fisica, la biologia e la medicina. Ho scelto fisica ma appena possibile ho cercato di applicare le tecniche teoriche a problemi pratici molto complessi come quelli biologici. In fondo il fisico ha la testa fatta a particelle e qui parliamo di tante particelle unite tra loro; il fisico ha un approccio riduzionista e qui c’è bisogno di ridurre ai minimi termini gli elementi che determinano il comportamento delle proteine”.

danieleNome: Daniele Granata
Età: 32 anni
Nato a: Roma
Vivo a:Filadelfia (Stati Uniti)
Dottorato in: biofisica computazionale (Trieste)
Ricerca: Studiare le proteine attraverso tecniche teorico -computazionali
Istituto:Institute for Computational Molecular Science, Temple University (Filadelfia, Stati Uniti)
Interessi: uscire e giocare a pallone con gli amici, cinema
Di Filadelfia mi piace: è molto autentica rispetto alle altre città americane, ha spirito
Di Filadelfia non mi piace:

View original post 1.060 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico prestato all'Information Technology, per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...