Anestesia e cervello nelle simulazioni di dinamica molecolare

OggiScienza

RICERCANDO ALL’ESTERO – “Nella scelta dell’università sono sempre stato abbastanza indeciso tra la fisica, la biologia e la medicina. Ho scelto fisica ma appena possibile ho cercato di applicare le tecniche teoriche a problemi pratici molto complessi come quelli biologici. In fondo il fisico ha la testa fatta a particelle e qui parliamo di tante particelle unite tra loro; il fisico ha un approccio riduzionista e qui c’è bisogno di ridurre ai minimi termini gli elementi che determinano il comportamento delle proteine”.

danieleNome: Daniele Granata
Età: 32 anni
Nato a: Roma
Vivo a:Filadelfia (Stati Uniti)
Dottorato in: biofisica computazionale (Trieste)
Ricerca: Studiare le proteine attraverso tecniche teorico -computazionali
Istituto:Institute for Computational Molecular Science, Temple University (Filadelfia, Stati Uniti)
Interessi: uscire e giocare a pallone con gli amici, cinema
Di Filadelfia mi piace: è molto autentica rispetto alle altre città americane, ha spirito
Di Filadelfia non mi piace:

View original post 1.060 altre parole

Annunci

Informazioni su Claudio Casonato

Claudio Casonato Chimico, lavoro nella sicurezza in una industria chimica, e per passione mi occupo di scienza. Curo una rubrica su alessandrianews.it, e, dopo la pubblicazione, la riporto nel mio blog bufole.blogspot.com. E già che ci sono, aggiungo pensieri sparsi e varie amenità...
Questa voce è stata pubblicata in Reblog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...